Disney+ ha inserito il "piano pubblicitario" e stop condivisione account

Aperto da REDAZIONE SdW, Ago 10, 2023, 03:03 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

REDAZIONE SdW


Disney+ ha ufficialmente dichiarato che il "piano pubblicitario" sarà presto disponibile anche in Italia, a partire da novembre, dopo aver sperimentato un grande successo negli Stati Uniti con il lancio avvenuto lo scorso dicembre 2022. In questo nuovo pacchetto di abbonamento, verranno inclusi quattro minuti di inserzioni pubblicitarie per ogni ora di contenuto.

Tuttavia, l'innovazione non si ferma qui: come rivelato nel comunicato stampa di maggio, Disney+ ha scelto di cogliere l'opportunità di espandere la gamma di piani abbonamento, insieme a un rinnovamento completo dell'offerta che entrerà in vigore a novembre, accompagnato da un aggiornamento dei costi degli abbonamenti.

I piani di abbonamento rinnovati di Disney+ e i rispettivi prezzi presenteranno alcune modifiche. Attualmente, in Italia, è disponibile un piano unico al prezzo di 8,99€ al mese o 89,90€ all'anno. Tuttavia, a partire dal 1° novembre, questo piano verrà ribattezzato "Disney+ Premium" e avrà un prezzo di 11,99€ al mese o 119,90€ all'anno. Questo piano offrirà la qualità video notoriamente impeccabile fino al 4K UHD & HDR, insieme alla possibilità di streaming simultaneo su 4 dispositivi.

In aggiunta al piano Premium, Disney+ introdurrà due nuove opzioni di abbonamento, entrambe con una qualità video leggermente ridotta (fino a Full HD 1080p) e la capacità di streaming su 2 dispositivi contemporaneamente:

1. "Standard", che rimarrà privo di pubblicità e consentirà agli utenti di scaricare i contenuti per la visione offline. Questo piano manterrà il costo di 8,99€ al mese o 89,90€ all'anno.
2. "Standard con pubblicità", il quale includerà inserzioni pubblicitarie all'interno dei contenuti, ma non permetterà il download dei contenuti. Questo piano avrà un prezzo altamente conveniente di 5,99€ al mese, senza opzione annuale disponibile.

Quanto alla questione della condivisione delle password, Disney+ sembra intenzionata a seguire le orme di Netflix, cercando di affrontare la questione. Secondo il CEO Bob Iger, la società sta pianificando di intraprendere azioni per impedire la condivisione degli account al di fuori dei nuclei familiari, con l'obiettivo di attuare tali provvedimenti entro la fine dell'anno.

In conclusione, Disney+ sta portando un'aria di rinnovamento nel panorama dell'intrattenimento in Italia, con nuovi piani abbonamento e un attento approccio alle sfide relative alla condivisione delle password.
CLICCA SUL PULSANTE "AZIONI" della sezione o argomento di tuo interesse, e seleziona ricevi email per ricevere ogni nuova notizia.